Modulo di richiesta per l’avvio della procedura di negoziazione paritetica e conciliazione
(D.M. 2017)

Inserire nome e cognome (richiesto)

Ineserire il codice fiscale (richiesto)

Indicare la residenza, la via o la piazza, il numero civico e, la dove presenti, la scala e l'interno (richiesto)

Inserire il cap (richiesto)

Inserire la tua email o pec (richiesto)

Telefono o cellulare (richiesto)

Sei un conduttore di immobile sito all'indirizzo di residenza sopra indicato, ovvero in

Indicare la Via / Piazza, il numero civico e, la dove presente, la scala e l'interno (richiesto)

cap (richiesto)

con contratto di locazione abitativa di natura:
agevolatotransitoriostudenti universitariart. 2, comma 1, L. 431/98art. 23 D.L. 123/2014altro

sottoscritto in data

e registrato in data

e per la durata di (indicare il numero degli anni o dei mesi)

con il locatore (indicare nome e cognome del sig., sig.ra o società)

codice fiscale

indicare la residenza, la via o piazza con il civico e, dove presente, la scala e l'interno

cap

indicare la mail o la pec

canone mensile di euro

avendo interesse ad avviare la procedura prevista dall'articolo 6, comma 2 del D.M. 2017, dall'art. 2 del Regolamento di negoziazione paritetica e conciliazione stragiudiziale allegato E al citato D.m: 2017 previsto dall'accordo territoriale del Comune di

e dall'art. del contratto di locazione sottoscritto per questioni inerenti una o più problematiche sotto indicate:
interpretazione del contrattoesecuzione del contrattoattestazione della rispondenza del contratto all'accordo di riferimentocanone di locazioneoneri accessorivariazione dell'imposizione fiscale sull'immobilesopravvenienza di elemento che incide sulla congruità del canonecessazione della locazionerisoluzione anticipatarecessocondizione e manutenzione dell'immobilefunzionamento degli impianti e serviziregolamento condominialealtro

e fa presente, in relazione alle indicate problematiche quanto segue:

Chiede

al SUNIA quale firmataria dell'Accordo territoriale sottoscritto ai sensi art. 2, comma 3, L. 9 dicembre 1998, n. 431 e del D.M. 2017, depositato in data ../../.. presso il Comune di .... che, valutata l'ammissibilità della presente istanza ed indicato il negoziatore, proceda ai successivi adempimenti previsti dall'art. 3 del Regolamento di negoziazione paritetica e conciliazione stragiudiziale allegato E) al citato D.M. 2017, con accettazione da parte mia, in caso di formale costituzione della Commissione, di quanto previsto dagli artt. 6,7 e 8 del citato Regolamento.

Ai fini della comunicazione al locatore della presente istanza si indica l'indirizzo di cui alla premessa.