Loading...

Prova homepage – shortcode

Prova homepage – shortcode2016-12-29T08:36:42+00:00

File 23-05-16, 21 33 15

Il tuo 5×1000 alle Associazioni per la Casa

Dona il 5X1000 per la casa
Da quest’anno, attraverso la dichiarazione dei redditi, è possibile devolvere il 5×1000 alle associazioni che lavorano quotidianamente per offrire un contributo concreto alle famiglie che soffrono un disagio abitativo.
Nell’apposito spazio indica il codice fiscale di una delle due strutture attualmente accreditate:
97748500150 Casa & Diritti di Milano
90044480474 Il Ponte di Pistoia

Abitare Livorno: in un’ottica solidale e sostenibile. Il 26 Giugno dalle ore 15 alle 18 presso la sala panoramica dell’acquario di Livorno

|Categories: iniziative, notizie dalle regioni|Tags: , |

Livorno, 24 Giugno 2019 Intervengono: Andrea Raspanti, assessore politiche abitative Comune di Livorno Vanessa Soriani, presidente Casalp Livorno Laura Mariani, responsabile politiche abitative Cgil Nazionale Laura Grandi, segretaria regionale Sunia-Cgil Coordina Patrizia Villa, segretaria provinciale [...]

250 milioni per l’edilizia sociale. Dopo un anno e mezzo dalla delibera del precedente Governo di aggiornamento degli indirizzi per l’utilizzo delle residue risorse ex Gescal finalmente il Mit ripartisce i fondi alle Regioni.

|Categories: notizie|Tags: , |

Roma, 20 Giugno 2019. Dichiarazione di Daniele Barbieri, segretario generale del SUNIA E’ una buona notizia, anche se arriva con forte ritardo, soprattutto se la destinazione di questi fondi sarà solo ed esclusivamente l’affitto [...]

Convegno in Regione Lombardia. Sunia: contratti concordati, un valido strumento per rilanciare affitto e ridurre i canoni”.

|Categories: notizie, notizie dalle regioni|Tags: , , , |

Milano, 20 Giugno 2019  Per affrontare il disagio abitativo è anche necessario l’aumento dell'offerta abitativa in affitto, il rifinanziamento del fondo di sostegno alla locazione in maniera permanente, un piano straordinario di aumenti di [...]

abitare

Vademecum Cgil, Sunia, Udu: ‘”Abitare” per gli studenti universitari fuori sede’

Circa 600.000 studenti universitari sono fuori sede, si stabiliscono in altre città della propria o di altre regioni affrontando spese che incidono pesantemente sui redditi delle famiglie. Essere fuori sede in questo momento di crisi economica è sempre più difficile e rischia di diventare una condizione riservata a sempre meno studenti. E’ quanto elaborato dall’Ufficio Politiche abitative della Cgil nazionale, dal SUNIA e dall’UDU nel vademecum ”’Abitare’ per gli studenti universitari fuori sede”.

– visualizza la pubblicazione in pdf

abitarexstranieriVademecum Cgil, Sunia, Udu: ‘”Abitare” per gli stranieri’

… il tema del disagio abitativo per i cittadini stranieri risulta molto articolato. A condizioni riguardanti persone in particolare emergenza (richiedenti asilo, rifugiati, immigrati irregolari) i quali, per evidenti ragioni soprattutto di ordine economico, tendono a concentrarsi, per il loro insediamento abitativo, nelle periferie e in aree urbane anche centrali ma degradate, con forti problemi di integrazione, si affiancano le situazioni di tutti i nuclei familiari di stranieri stabilmente inseriti nel nostro Paese.

– visualizza la pubblicazione in pdf

Indice ISTAT

Variazione Intera
Maggio 2019 - Maggio 2018: 0,7%
Maggio 2019 - Maggio 2017: 1,6%
Variazione al 75%
Maggio 2019 - Maggio 2018: 0,525%
Maggio 2019 - Maggio 2017: 1,2%
L'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati del mese di Maggio 2019 è pari a 102,7.
L'indice dei prezzi al consumo per il mese di Giugno sarà reso noto il giorno 16 Luglio 2019

Contatti

via Gioberti, Roma

Web: http://www.sunia.it