Pisa, 19 Febbraio 2016

CONVOCAZIONE CONFERENZA STAMPA VENERDI’ 19 FEBBRAIO 2016 ORE 13:30 PRESSO CGIL PISA in VIALE BONAINI, 71

La vicenda relativa la dismissione del complesso immobiliare noto come “Pisa 81” ubicato in località le Piagge a Pisa, sta avvenendo senza considerare le esigenze e le necessarie garanzie per gli inquilini che avrebbero tutto il diritto di avere chiarezza su quanto sta avvenendo.
Ad oggi, la più grande dismissione immobiliare nel territorio pisano, quale quella che sta effettuando E.N.P.A.M. (ente previdenziale dei Medici, proprietaria del complesso), sta procedendo senza il rispetto degli accordi nazionali sottoscritti con le OO.SS degli inquilini, il quale prevedono una garanzia in termini di contratti di locazione e di diritto di prelazione.
A nostra richiesta di chiarimenti e di confronto con E.N.P.A.M. l’unica risposta è stato il silenzio.
Vorremmo anche capire come è possibile che una operazione che avrebbe dovuto tutelare gli inquilini si stia trasformando in una operazione finanziaria per alcune società (o cooperative?) e in una disdetta dei contratti di locazione che invece avrebbero dovuto essere garantiti.
A questo punto dovremo attivare tutte le procedure a difesa degli inquilini che ormai da decenni abitano in quelle case.
Il S.U.N.I.A. Federazione Provinciale di Pisa convoca una conferenza stampa per venerdì 19 febbraio alle ore 13:30 presso la CGIL di Pisa.
Tutti i mezzi di stampa e informazione sono invitati a partecipare.