Indice ISTAT

Variazione Intera
Novembre 2017 - Novembre 2016: 0,8%
Novembre 2017 - Novembre 2015: 0,9%
Variazione al 75%
Novembre 2017 - Novembre 2016: 0,6%
Novembre 2017 - Novembre 2015: 0,675%
L'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati del mese di Novembre 2017 è pari a 100,8.
L'indice dei prezzi al consumo per il mese di Dicembre sarà reso noto il giorno 16 Gennaio 2018

Contatti

via Gioberti, Roma

Web: http://www.sunia.it

Monthly Archives: agosto 2017

Sgombero occupazione a Roma: un brutale intervento militare che copre l’assenza assoluta di politiche abitative, di accoglienza ed inclusione. È ora che la politica smetta di preoccuparsi solo di apparire e cominci seriamente a guardare oltre il proprio naso.

Categories: notizie|Tags: , |

A Roma sono anni che non esiste una politica abitativa sia a livello regionale che comunale. Solo annunci di piani regionali irrealizzabili con finanziamenti incerti e gestione maldestra dell’esistente da parte del Comune, talmente inesistente che dall’insediamento della nuova Giunta solo nelle ultime settimane è stato nominata l’assessore alla casa. Nel frattempo la città ha [...]

Palermo. Si avvia una stagione di confronto e dialogo costruttivo tra l’amministrazione cittadina ed i sindacati della casa.

Categories: notizie dalle regioni|Tags: , , |

Palermo, 1 Agosto 2017 I sindacati degli inquilini (SUNIA, SICET ed UNIAT) hanno incontrato l'assessore Giuseppe Mattina, a seguito della richiesta inviata da Zaher Darwish, Segretario Generale del SUNIA di Palermo. L'incontro si è svolto presso la sede dell'Assessorato alla Cittadinanza Sociale. Sono stati trattati i temi connessi all'abitare, alla Emergenza abitativa, agli sfratti,agli sgomberi, [...]

Milano. ERP, approvazione nuovo regolamento regionale. Cgil e Sunia Lombardia: “Mentre la Regione impegna 23 milioni per tablet, non prevede risorse strutturali e permanenti per emergenza abitativa. Altro che riforma!”

Categories: notizie dalle regioni|Tags: , , |

Milano, 1 Agosto 2017 Provvedimento discriminatorio, penalizzante e in molti passaggi al limite della correttezza normativa, oltre che ideologico. Nel sistema dei punteggi, la residenza può avere la prevalenza sulle altre condizioni “Una riforma era necessaria. Ma sarebbe stata vera e tale se Regione Lombardia avesse stanziato risorse strutturali e permanenti per finanziare le [...]